Quando va fatto il bollino blu per l’auto

slpiIl Decreto Legge n°5 del 9 febbraio 2012 ha stabilito che, a partire dal 10 febbraio 2012, il controllo obbligatorio dei dispositivi di scarico e combustione degli autoveicoli e dei motoveicoli è effettuato esclusivamente al momento della revisione obbligatoria periodica del mezzo.

Quindi, il Bollino Blu va fatto ogni 2 anni, al momento della revisione del mezzo, mentre per le autovetture nuove l’obbligo scatta dopo 4 anni, cioè anche in questo caso alla prima revisione.

In effetti, non aveva senso fare il controllo annuale su vetture ormai dotate di elettronica estesa al controllo dei gas di scarico, in grado di segnalare quasi qualsiasi anomalia e con scarse possibilità di intervento da parte del meccanico.

Pertanto, il Bollino Blu ha una validità di 24 mesi dalla data di rilascio, e ciò del tutto indipendentemente dalla data di immatricolazione del veicolo.

I Bollini Blu emessi da un Comune qualsiasi sono validi in tutta Italia, mentre il loro costo può variare in base alle Province/Comuni ed all’alimentazione della vettura.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *