Una velocità di connessione di 10 megabit/sec con la fibra è buona?

n69Sì, rispetto a un calcio nel sedere è fantastica. Rispetto ai 100 Gigabit/s che si potrebbe teoricamente ottenere dal giusto tipo di fibra con alcune attrezzature molto costose, è molto lenta. Tuttavia, 10 megabit/s è un buon servizio di banda larga a casa.

La capacità teorica di trasmissione della fibra ottica è di 1 petabit al secondo. Tuttavia, raggiungere questa velocità richiede alcune attrezzature estremamente costose. Un limite più pratico oggi è 100 Gb/s, che richiede “solo” degli apparecchi piuttosto costosi.

La velocità della connessione a Internet via cavo dipende dal numero di canali che il fornitore della connessione è disposto a dedicare per far accedere al servizio. È anch’essa alta, ma sarà sempre inferiore a quella massima della fibra, dato che la larghezza di banda di base del cavo è inferiore.

La fibra ottica è una tecnologia di connessione molto più veloce dell’ADSL. In pratica, chi abita a circa 200 metri dall’armadio può in teoria scaricare dati da Internet (al più) fino a quasi 80 megabit/s (Mbps), mentre chi abita a 1 km dall’armadio scaricherà ad appena 25 Megabit/s o poco più.

Con l’ADSL si raggiungono velocità massime in ricezione di 20 Megabit/s, mentre in trasmissione la velocità massima è di 1 Megabit/s. Queste però sono soltanto le velocità nominali delle linee, poiché ciò che determina la velocità di connessione del cliente è la “banda minima garantita”.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *