Dove trovo il codice di migrazione della mia linea telefonica?

u7Il codice di migrazione è riportato in ogni fattura del vostro operatore. Infatti, l’Agcom ha deliberato l’obbligo da parte degli operatori di inserire il codice di migrazione nelle bollette degli utenti, dal momento che gli operatori facevano di tutto per complicare la vita dei clienti che lo chiedevano.

Inoltre, è di solito presente sull’area personale del portale Internet (se siete registrati). Chi, comunque, vuole chiedere il codice per telefono ha il diritto di ottenerlo e il rifiuto dell’Operatore è sanzionabile dall’Autorità che ne deve essere da voi informata.

Il codice di migrazione individua la tua linea telefonica o la tua linea ADSL ed è necessario per cambiare il fornitore del servizio. Esso viene richiesto, insieme al carattere di controllo, quando si vuole cambiare operatore di telefonia o Internet.

Il Codice di Migrazione è un codice alfanumerico (di minimo 7 e massimo 18 caratteri) che identifica la linea telefonica e i servizi Internet relativi ad essa (ad esempio, l’ADSL). Il Carattere di Controllo è l’ultimo carattere, sempre una lettera, che compone il Codice di Migrazione.

Come si può facilmente immaginare, il codice di migrazione può essere utilizzato per una migrazione soltanto. Al termine della procedura di passaggio il nuovo operatore comunicherà un nuovo Codice di Migrazione, eventualmente usufruibile per passaggi successivi.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *