Quanto costa il passaggio a un nuovo provider Adsl?

AdlIn genere, la migrazione da un operatore Adsl a un altro ha un costo dell’ordine di alcune decine di euro se il recesso dal vecchio provider è anticipato rispetto ai mesi di contratto previsti. Quindi, se il passaggio è fatto in prossimità della scadenza annuale, il costo sarà minimo.

Risulta interessante notare che i costi richiesti per il passaggio da un provider Adsl a un altro sono in genere inferiori rispetto a quelli per la normale (e totale) cessazione del servizio senza passaggio ad altro operatore, che costa una ventina di euro in più. Pertanto, se cambiate provider fate la richiesta tramite lui, che provvederà ad avvisare il vecchio.

Tanto per dare un’idea e il cliente sottoscrive un offerta solo Adsl, i costi per il passaggio al nuovo provider si aggirano sui 50 euro (contro i quasi 70 della cessazione del servizio), se invece si passa a un’offerta Adsl + Telefono, il costo è intorno ai 60 euro.

In ogni caso, la spesa per il cambio del provider è in genere irrisoria rispetto al risparmio che si può ottenere facendo una scelta oculata del nuovo fornitore di Adsl. Tipicamente, la spesa incide per un 10% sul risparmio che si può ottenere già solo il 1° anno passando alla nuova offerta.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *