Quanto costa cambiare un finestrino laterale?

v69Il prezzo è normalmente quello del finestrino più circa 100 euro di manodopera, che però può salire fino a 200 euro se si tratta di un finestrino laterale anteriore. La sostituzione dei finestrini laterali (quasi sempre obbligatoria) è invece sempre coperta dalle polizze vetri e cristalli.

Il vetro di un finestrino può costare dai 50 ai 100 euro da un fornitore di ricambi auto e finanche il doppio dal concessionario della marca dell’auto. Quello che però spesso pesa molto è il prezzo della manodopera. Per installare un finestrino laterale anteriore, ad un carrozziere ci vogliono due ore e mezza di lavoro a causa della necessità di smontare il pannello ed il motorino dell’alzacristalli.

Inoltre, se l’auto è molto vecchie e il vetro di difficile reperibilità, i costi possono lievitare di conseguenza, giacché non tutti i riparatori di vetri per auto saranno in grado di trovare il vetro che vi serve, e quelli che ci riescono ve lo faranno pagare quasi come se fosse oro insieme all’installazione.

Perciò, è sempre molto importante chiedere più preventivi perché specie in un settore come questo dove c’è tantissima concorrenza si possono spuntare risparmi compresi fra 100 e 200 euro (se non più) fra il preventivo migliore e quello peggiore, e rivolgersi ai “nomi della pubblicità” spesso non è buona idea.

In molti casi, infatti, il vostro carrozziere di fiducia vi farà un buon prezzo, perché sa benissimo che non è dalla sostituzione del vetro che trae il suo maggior guadagno. Piuttosto, ha interesse a mantenervi come cliente e conosce i prezzi che vi “spareranno” i riparatori specializzati in vetri.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *