Quante volte va letto il contatore del gas in un anno?

Energy tariffsIl tentativo di lettura del contatore del gas deve essere effettuato con una periodicità legata al consumo, misurato in metri cubi (mc), come stabilito da un’apposita delibera dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas. Ma vediamo più in dettaglio come è la situazione nei due casi differenti di contratto del gas sul mercato vincolato e sul mercato libero.

Se si ha un contratto sul mercato vincolato, gli esercenti sono tenuti a inviare presso il Cliente un operatore – dotato di tesserino di riconoscimento – con l’incarico di eseguire la lettura con la seguente periodicità:

almeno una volta l’anno, con un intervallo massimo di 13 mesi e minimo di 6 mesi fra due tentativi consecutivi, per i clienti con consumi fino a 500 mc/anno;

almeno una volta ogni sei mesi, con un intervallo massimo di 7 mesi e minimo di 3 mesi fra due tentativi consecutivi, per i clienti con consumi superiori a 500 mc/anno e fino a 5.000 mc/anno;

almeno una volta al mese, con un intervallo minimo di 25 e massimo di 35 giorni fra due tentativi consecutivi, per i clienti con consumi superiori a 5.000 mc/anno, tranne i mesi con consumi storici inferiori del 90% rispetto a quelli medi mensili.

In caso di nuove attivazioni di fornitura a clienti che consumano meno di 5.000 mc, il primo tentativo di lettura deve essere effettuato entro 6 mesi dal giorno di attivazione del servizio.

Si parla di “tentativo di lettura” e non di lettura effettiva perché molti contatori si trovano all’interno delle abitazioni, pertanto non è sempre possibile per il letturista visionarli e acquisire il dato. In tal caso, però, il venditore deve essere in grado di dimostrare che ha inviato il letturista per leggere il contatore.

Se si ha un contratto nel mercato libero, le condizioni contrattuali devono indicare le modalità e la periodicità di utilizzo dei dati rilevati specificando: (a) il tempo massimo che intercorre tra l’utilizzo delle 2 letture; (b) le modalità di informazione del cliente sull’eventuale esito negativo del tentativo di lettura.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *