Qual è la multa per il bollo auto scaduto?

Judge hitting gavel and businessman giving one hundred dollar bills concept for corruption, business crime, bribing, fine or paying at an auction

Le multe vengono calcolate in base all’entità del ritardo, dal 3% al 30% della tassa originaria, e consistono nelle sanzioni più gli interessi calcolati in base alla lunghezza del periodo di ritardo.

In pratica, se il versamento avviene entro 30 giorni dalla scadenza, la sanzione dovuta dall’automobilista è pari al 3% della tassa originaria, oltre gli interessi legali giornalieri calcolati sui giorni di ritardo effettivi.

Tuttavia, se si paga il bollo entro 14 giorni dalla scadenza sfruttando il cosiddetto “ravvedimento operoso”, si paga una sanzione ridotta allo 0,2% per ogni giorno di ritardo, più gli interessi legali giornalieri.

Se invece il versamento avviene dopo 30 giorni di ritardo, ma non oltre un anno dalla scadenza, la sanzione a proprio carico è del 3,75%, oltre gli interessi legali giornalieri calcolati sui giorni di ritardo.

Infine, se il versamento avviene in ritardo di oltre un anno, la sanzione da pagare per il bollo auto scaduto è del 30%, più gli interessi dovuti per ogni semestre di ritardo calcolati automaticamente dal sistema.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *