Qual è la copertura dei cellulari?

captPer poter visualizzare se l’area in cui vivete, lavorate o intendete viaggiare è coperta da una certa compagnia (ad es. 3, Fastweb, Tim, Vodafone, etc.) – ovvero se c’è “campo” e di che qualità – potete consultare un apposito sito web chiamato “Open Signal Map” (http://opensignal.com).

Il sito mostra la copertura totale dei principali operatori di telefonia mobile per le varie zone d’Italia sia per il 2G che per il 3G e il più moderno 4G. In questo modo è possibile confrontare facilmente la diversa copertura delle reti dei singoli operatori nella zona che vi interessa.

Potete confrontare il livello di copertura per tale zona con il livello medio italiano e con quello mondiale ed individuare il miglior operatore per una determinata area. La mappa, che è un vero e proprio database delle celle telefoniche, è disponibile anche tramite una app per Android e iPhone.

La mappa dà anche un’indicazione dell’intensità del segnale e dei punti di accesso Wi-Fi, e viene aggiornata dagli stessi utenti. Rappresenta quindi quanto oggi di meglio vi sia in questo settore, e vi aiuterà a fare le vostre scelte, ad esempio in merito al passaggio a un diverso provider.

Per ulteriore verifica, potete consultare il sito web dell’operatore che vi interessa oppure consultare il relativo call-center, per essere sicuri che una certa zona è coperta dal servizio. Oppure domandare a persone che vivono in zona e che quindi vi sanno dire la situazione reale.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *