Posso inviare la disdetta a Sky via PEC?

pc65Apparentemente non è possibile inviare la disdetta di un abbonamento a Sky via e-mail tramite la PEC in quanto la posta elettronica certificata (PEC), oltre all’invio della comunicazione, ne certifica anche il contenuto, oltre ad essere gratuita, e queste sono due cose sgradite per il fornitore di servizi.

Pertanto, Sky non fa cenno all’uso della PEC come possibile canale della disdetta. Tuttavia, la prova pratica di molti lettori dimostra che anche questo canale funziona, purché conosciate l’indirizzo a cui spedire la e-mail PEC, che è il seguente: SKYITALIA@PEC.SKYTV.IT.

Dato che la PEC ha il valore legale di una raccomandata, vi sarà quindi possibile usarla per liberarvi dall’abbonamento Sky. In questo modo non sarete costretti a inviare a Sky una raccomandata A/R, l’unica alternativa che abbia valore legale e che viene ufficialmente accettata da Sky.

Date queste premesse, però, se optate di inviare la vecchia raccomandata cartacea, il nostro consiglio è di non inviare a Sky una raccomandata normale, cioè all’interno di una busta come siete abituati a fare di solito. Invece, piegate il foglio A4 principale consistente il modulo di disdetta in tre e spillatelo: è la cosiddetta raccomandata retrobustata.

In questo modo il timbro e l’adesivo della posta vengono appiccicati sullo stesso modulo di disdetta a scadenza o di recesso anticipato. Ciò evita la possibilità di vari tipi di contestazioni. Ma non dimenticatevi di allegare una fotocopia del vostro documento di identità.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *