Quando posso disdire la domiciliazione bancaria a Mediaset Premium?

c43Spesso ci si vuole liberare dell’abbonamento alla piattaforma satellitare di Mediaset Premium ma non si sa se – e soprattutto quando – si può revocare la domiciliazione bancaria usata per i pagamenti (il vecchio prelievo bancario automatico, o RID).

Ebbene, bisogna pagare l’abbonamento a Mediaset Premium fino a quando non il servizio non viene cessato definitivamente, cosa che avviene almeno 1 mese dopo che la richiesta di disdetta a scadenza – o quella di recesso anticipato – è stata da voi spedita.

Il consiglio di alcuni siti Internet è che, dopo la vostra comunicazione fatta a Mediaset tramite raccomandata A/R, passiate da un pagamento con il RID a un pagamento fatto con la carta di credito, che – dicono – vi proteggerebbe in caso di contestazioni.

In realtà è l’esatto contrario! Con la carta di credito, infatti, Mediaset può prelevare soldi e voi non potrete interrompere i pagamenti nei confronti dell’azienda quando vorrete voi.

Perciò chiedete semplicemente conferma al call center di Mediaset se potete disdire o meno la domiciliazione bancaria alla fine del mese successivo a quello a cui inviate la comunicazione, che dovrebbe essere anche l’ultimo mese di pagamento dell’abbonamento.

Quindi, in conclusione, il consiglio è di non revocare la domiciliazione bancaria finché il call center di Mediaset non vi dice che potete farlo, altrimenti rischiate che vi arrivi una richiesta di eventuali importi ancori dovuti direttamente da una società di recupero crediti.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *