I migliori siti per trovare Wi-Fi gratuiti pubblici

almfRisulta spesso utile conoscere i punti di accesso pubblici (hotspot) al Wi-Fi, che possono essere gratuiti o a pagamento, in quest’ultimo normalmente con tariffe a tempo. Ecco quindi una descrizione dei migliori siti per cercare gli hotspot in Italia o all’estero.

Uno dei siti migliori è Jiwire, che permette di trovare connessioni ad Internet senza fili in tutto il mondo. Per poterlo usare ci si collega alla sua homepage, si inserisce il nome della propria città, e si dà l’invio. Così facendo compariranno l’elenco di tutti gli hotspot, con una mappa in cui è assai facile vedere dove sono localizzati.

Un altro sito per trovare gli hotspot è WeFi, che con una mappa interattiva riesce a riconoscere in automatico la posizione di tutti gli hotspot Wi-Fi che si trovano nelle vicinanze al posto che ci interessa. Inoltre, si può far comparire solo quelli free o a pagamento cliccando sul pulsante Filter e cercare direttamente una strada sulla mappa.

Un altro ottimo sito sua per l’Italia che per l’estero è free-hotspot.com, che raccoglie esclusivamente gli hotspot gratuiti presenti in 21 Paesi europei. Si tratta, inoltre, di hotspot utilizzabili senza limiti di tempo e sicuri, in cui è quindi possibile fare perfino transazioni bancarie in sicurezza utilizzando il protocollo https.

Per finire, esiste anche un motore di ricerca italiano interamente dedicato all’argomento, wifi.gratis.it, che contiene un database sempre aggiornato di oltre 330.000 hotspot per accedere ad Internet in alberghi, ristoranti, aeroporti, librerie, bar, negozi e molti altri luoghi aperti al pubblico, sia in Italia che in tutto il mondo.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *