Esenzione del canone Rai per over 75

algtPer non pagare il canone Rai è sufficiente aver compiuto 75 anni di età entro il termine di pagamento del canone. Lo Stato, quindi, ha ‘parzialmente’ accolto le richieste dell’Adiconsum, l’associazione dei consumatori che si è lungamente battuta per tale traguardo.

Infatti, con la circolare 46/E del 20 settembre 2010, l’Agenzia delle Entrate ha reso operativa l’esenzione del Canone Rai per gli anziani, già annunciata – e contemplata – nella Finanziaria 2008.

Vi sono poi altri requisiti da rispettare come, la non convivenza con altri soggetti diversi dal coniuge titolari di reddito proprio e possedere un reddito mensile familiare (cioè unitamente a quello del proprio coniuge convivente) non superi i 516,46 euro (su 13 mensilità, pari a euro 6.713,98 annui).

La procedura per l’esenzione è molto semplice: basta spedire in plico raccomandato, senza busta, un apposito modulo all’Agenzia delle Entrate entro il 30 aprile di ogni anno. Il modulo è reperibile sul sito web o presso gli sportelli dell’Agenzia.

La richiesta va inviata a: AGENZIA DELLE ENTRATE – UFFICIO TORINO 1 S.A.T. – SPORTELLO ABBONAMENTI TV – 10121 – TORINO, accompagnata dalla fotocopia autenticata di un documento d’identità.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *