Cosa vuol dire Internet delle cose?

aortLa cosiddetta “Internet delle cose” (IoT) o degli oggetti è uno scenario in cui gli oggetti, animali o persone sono dotati di identificatori univoci e hanno la possibilità di trasferire i dati su una rete senza la necessità di un’interazione da uomo a uomo o da uomo a computer.

L’Internet delle cose rappresenta il risultato della convergenza delle tecnologie wireless, dei sistemi microelettromeccanici (MEMS) e di Internet. All’oggetto, infatti, può essere assegnato un indirizzo IP e fornita la capacità di trasferire dati su una rete.

Nell’Internet degli oggetti, una “cosa” può essere, ad esempio una persona con un impianto video del cuore, un animale da fattoria con un transponder biochip, un’automobile che ha integrati i sensori per avvisare il conducente quando la pressione dei pneumatici è bassa.

L’enorme aumento dello spazio di indirizzi reso possibile da IPv6è un fattore importante nello sviluppo della Internet degli oggetti: significa che potremmo “assegnare un indirizzo IPV6 per ogni atomo sulla superficie della terra, e ancora avremo abbastanza indirizzi per altri pianeti.

In altre parole, gli esseri umani potrebbero facilmente assegnare un indirizzo IP ad ogni “cosa” del nostro pianeta. Un aumento del numero di nodi intelligenti, così come la quantità di dati generati, potrebbe sollevare nuove preoccupazioni per la riservatezza dei dati, la sovranità e la sicurezza dei dati.

Anche se non è stata chiamato così fino al 1999, l’Internet delle cose è stato sviluppata per decenni. Il primo dispositivo collegato a Internet, ad esempio, era una macchina Coca Cola installata alla Carnegie Melon University nei primi anni 1980.

I programmatori potevano connettersi alla macchina in questione tramite Internet, verificare lo stato della macchina e determinare se ci sarebbe stata una bevanda fredda che li attendeva, in modo da poter decidere se fare il viaggio fino alla macchina.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *