Dove posso trovare hotspot WiFi per collegarmi a Internet

alrvGli hotspot Wi-Fi sono dei punti di accesso ad Internet senza fili che si possono trovare nelle strade delle città o in locali pubblici, quali ad es. ristoranti e bar. Hotspot, infatti, indica un luogo in cui è presente una connessione a Internet aperta al pubblico, mentre WiFi indica una connessione eseguita senza l’ausilio di cavi.

Questi hotspot sono utili per collegarsi alla Rete con un computer portatile ma anche con un qualsiasi altro device mobile, come ad es. uno smartphone o un tablet. Gli hotspot WiFi pubblici si possono rintracciare grazie a delle apposite mappe interattive facilmente reperibili su dei siti web dedicati, come ad es. Jiwire o WeFi.

Gli hotspot WiFi possono essere presenti in qualsiasi punto di aggregazione sociale e culturale. Inoltre, sempre più amministrazioni comunali avviano piani di accesso pubblico spesso gratuito, principalmente attraverso il progetto di una rete municipale WiFi, che al tempo stesso può essere utilizzata per fornire informazioni a cittadini e turisti.

Anche con il proprio cellulare è possibile creare – se ha la funzione “crea hotspot WiFi”, che quasi tutti i gestori telefonici fanno pagare a parte – un hotspot WiFi personale, utile, per esempio, se uno si trova fuori casa e non c’è un WiFi pubblico ma ha comunque il cellulare con sé: in questo modo, si può accedere a Internet sul computer portatile o sul tablet anche fuori casa.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *