Cosa è Sky on demand?

onreqSky on demand è un servizio di TV “on demand”, cioè a richiesta: in pratica, l’utente non sceglie più tra i palinsesti che le emittenti propongono, ma costruisce da sé la propria programmazione.

Il servizio offerto da Sky è offerto ai clienti abbonati e permette a tutti coloro che desiderano di poter vedere tutto ciò che è contenuto all’interno della videoteca Sky: tra questi ci sono moltissimi programmi di tanti generi differenti che possono essere visti e gustati quando lo si desidera, senza alcun obbligo di orario o altro.

Sky On Demand è gratuito, cioè non avrete alcun tipo di costo aggiuntivo sull’abbonamento dell’utente o qualche costo legato all’attivazione di tale servizio, ma per poter usufruire di tale servizio dovete soddisfare alcuni requisiti.

Innanzitutto, il servizio è disponibile solo per coloro che sono legati al servizio della televisione satellitare da circa un anno oppure per i clienti nuovi che hanno deciso di abbonarsi da poco al servizio per mezzo di un’offerta che include anche questo nuova caratteristica.

I contenuti a richiesta, naturalmente, devono essere scaricati dai server che li ospitano per poter essere visualizzati sul televisore di casa, sul computer o sui tablet. Sky on demand, infatti, sfrutta i canali di comunicazione a banda larga come ADSL e fibra ottica e permette di accedere a migliaia di titoli tra film, spettacoli televisivi e serie TV.

In pratica, per poter utilizzare Sky on demand occorre soddisfare altre due condizioni: avere un My Sky HD che sia compatibile con questa nuova caratteristica e che abbia anche My Sky attivo, oltre ad una buona connessione ad Internet.

Se tutti questi requisiti sono soddisfatti, andate sul sito di Sky nella sezione “Arricchisci abbonamento/Decoder e Servizi”, all’interno dell’area chiamata “Faidate”, e successivamente seguire le spiegazioni che ci saranno su schermo. A questo punto, buona visione!



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *