Come usare un cellulare come modem per navigare in Internet

ieipI cellulari di ultima generazione consentono di essere utilizzati come modem e quindi di condividere la propria connessione Internet per navigare sul web con il proprio PC portatile o fisso senza la necessità di chiavette USB, come può capitare in viaggio o in situazioni di emergenza.

Infatti, per risparmiare è opportuno che abbiamo un opportuno “piano Internet” con il nostro provider telefonico, altrimenti potremo spendere parecchio, dato che il traffico dati di un computer è decisamente maggiore rispetto a quello di uno smartphone.

Per usare il cellulare come modem occorre configurarlo come modem per il PC, operazione che richiede più o meno tempo a seconda del dispositivo utilizzato.

Su un normale cellulare, infatti, occorre prima installare i driver per farlo riconoscere dal computer come modem, e poi si deve creare sul computer – fisso o portatile – una connessione remota. Per la connessione remota, bisogna usare i parametri forniti dal proprio Internet provider.

Se il vostro cellulare o smartphone è un Samsung, invece, l’operazione è molto più semplice: basta  installare sul PC un apposito software di gestione per cellulari Samsung, nonché i driver e condividere la connessione Internet con la funzione di “Tethering Wi-Fi”.

Nel caso dell’iPhone, infine, occorre installare iTunes sul computer, attivare la funzione di “Hotspot personale” sullo smartphone, e la connessione Internet si stabilirà in automatico.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *