Come testare la velocità di una connessione in fibra?

s65Esistono vari test di velocità – o “speed test” – con cui è possibile testare la propria connessione Internet in fibra ottica per verificare se quanto ci è stato promesso è stato mantenuto. In realtà, la velocità di connessione reale è di solito molto più bassa di quel che la pubblicità lascia intendere.

Vi è quasi certamente un test di velocità online riconosciuto dal vostri provider, ma voi potete anche usare uno qualsiasi degli altri test online che trovate con Google, dato che non richiedono di scaricare software per poter essere utilizzati e sono oltretutto gratuiti. In genere basta un browser che supporti Flash Player.

Durante lo svolgimento del test di misurazione, è molto importante – per non alterare i risultati del test –
che non vi sia nessun traffico internet sul PC collegato alla linea Internet, come, ad esempio, download o upload di file, altre persone che utilizzano in quel momento la rete Wi-Fi per scaricare file o guardare film, né applicazioni aperte che utilizzano traffico Internet.

Inoltre, se possibile, collegate il vostro computer direttamente al modem usando un cavo Ethernet, anziché utilizzare la connessione wireless o Wi-Fi: il collegamento via cavo, infatti, offre una maggiore stabilità della rete e quindi una maggiore affidabilità dei risultati che otterrete.

Infine, occorre ripetete i test più volte in modo da calcolare un valore medio che rappresenta la reale velocità della linea. In particolare, è consigliabile effettuare test in varie ore della giornata ed anche in vari giorni della settimana, per evidenziare le probabili differenze.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *